NETConsent - Gestione della Compliance

NETConsent è una suite tanto semplice quanto potente che integra tutte le funzionalità necessarie per consentire un corretto adempimento della distribuzione delle policy all'interno dell'azienda.

Essa consente, non solo la distribuzione automatizzata ma anche, il tracciamento dell'avvenuto invio, al generico dipendente interessato, della notifica nonchè l'acquisizione della firma di avvenuta presa visione da parte del destinatario stesso.

Inoltre, rende disponibile un repository documentale nel quale tutti gli autorizzati, all'interno ed all'esterno del perimetro aziendale, possono tenere a portata di mouse i documenti, le procedure, gli avvisi aggiornati all'ultima versione diponibile.

Il tutto avviene in un ambiente facilmente fruibile da tutti i dipendenti e altamente integrato con l'interfaccia del sistema operativo a cui sono abituati.

netconsent needsCosa?

  1. Creazione e distribuzione puntuale di policy, documenti, manuali, procedure operative, avvisi di sicurezza, avvisi di servizio, …;
  2. Distribuzione selettiva degli elementi appena citati a specifici collaboratori;
  3. Portale documentale costantemente a portata di mano (basta cliccare sull’icona presente nella barra delle applicazioni del pc);
  4. Valutazione e tracciamento dell’apprendimento da parte del singolo collaboratore;
  5. Possibilità (ripeto possibilità e non obbligatorietà) di bloccare l’accesso alla singola postazione per i collaboratori con attività scadute a proprio carico (utilissimo nel caso si abbiano obblighi di legge da rispettare per l’accesso ad aree sensibili/sicure – leggasi cantieri nel Vs caso);
  6. Avere una serie illimitata di report a portata di mano.

Come?

NETConsent si integra con il server LDAP aziendale (p.es. Active Directory). Se un utente appartiene ad un gruppo o ad una organizzazione specifica, statuita in LDAP, a cui è destinata la diffusione di un particolare contenuto, lo avvisa tramite semplici notifiche visualizzate nell'area "icone" della barra di stato della postazione di lavoro attraverso la quale si è autenticati sul dominio aziendale.

Detto lavoro viene fatto in modo integrato con il sistema operativo già residente sul PC o sul palmare. Al singolo utente o gruppo di utenti a cui viene distribuita la policy o il documento da visionare/leggere viene costantemente notificata la presenza di azioni pendenti a suo carico (lettura, approvazione, test) all'atto del login sulla macchina o durante la normale attività lavorativa quotidiana.

N.B. Non è necessario installare software client sulle singole postazioni di lavoro.

netconsent alertsQuando?

All'atto del logon sul sistema, il singolo utente si trova dinanzi ad un elenco di documenti da visionare. È possibile, addirittura, impedire il regolare accesso alla macchina qualora risultino pendenti policy/documenti classificati come obbligatori.

Qualora all'utente venga assegnata una particolare attività nel mentre è già loggato sul dominio aziendale, verrà notificato della presenza di un'attività pendente tramite apposita grafica a comparsa.

Valutazione?

A valle della fruizione dei contenuti, è possibile, qualora richiesto, attivare anche un test per verificare l'apprendimento della procedura sottoposta a lettura.

Utilità?

A chi è destinata questa suite? A tutta l’azienda. Ne trova giovamento sia il responsabile delle risorse umane, per esempio nell’effettuare un on-board di un nuovo dipendente o per effettuare formazione e divulgazione periodica (normative, avvisi di servizio, raccomandazioni comportamentali), sia il responsabile per la sicurezza nel curare il ciclo di vita documentale e formativo relativo alle normative verticali, sia l’ufficio commerciale per curare le fasi di vendita e la formazione della forza vendita, sia l’ufficio post-vendita per addestrare i propri collaboratori, sia l’ufficio IT per divulgare norme e procedure tecniche.

Punti di forza

  1. Integrazione con i sistemi informatici pre-esistenti con un impegno di configurazione e formazione di circa due/tre giornate;
  2. Nessuna installazione di client sulle postazioni di lavoro;
  3. Fruibilità attraverso postazioni di lavoro fisse e mobili;
  4. Possibilità di coinvolgere, nativamente, nella comunicazione, clienti e fornitori.

Scarica la brochure.

Guarda il video.

Approfondisci le potenzialità.